martedì, ottobre 11

quando distribuivano le doti io ero al cesso o a fumare.

basta che sei bella.
l'iva è aumentata e anche la quotazione della figa.
mi son perse un paio di cose mentre ero al cesso.
ho scarse doti,un mio difetto.

ogni mattina mi sveglio con l'intenzione di potercela fare
inizio con :Da oggi
nel corso della giornata mi appassisco e diventa Da domani

inizia a far freddo , più in casa che fuori.
e di questi tempi non riuscirem ad accendere il riscaldamento
c'è la crisi del governo e degli affetti
ed io ho bisogno di un abbraccio che fa male hai polmoni
di quelli che ti baciano il collo
e ti spostano i capelli.
siamo precari
precari di amori non corrsposti
e di futuri prossimi indefiniti.

1 commento:

  1. Caz...spita!! Ero al cesso anche io. Il nostro solito culo.

    RispondiElimina